poesia grazia tomassetti non fa rumore

Che fragore che sa fare quel sorriso

Che fragore che sa fare quel sorriso
quando arriva in un baleno
e tutto traballa a crepapelle
senza traccia alcuna di prudenza sul tuo viso

che rumore fa una lacrima
quando arriva lente lenta
che stava lì da un po’ a scrutare
quando fosse ora di lasciarsi abbandonare

nessuno sai?
nessun rumore porta con sé il male
per quanto tanto faccia paura e preavviso
quando arriva è un tonfo sordo che pare immutato
il mondo.

Anche quando il tuo sorriso prende a spalle quella smorfia
dei giorni che successero ma non sai dir quando
e insieme si portano lontano
dove il tuo sguardo non arriva
si ode a fatica il ricordo che se ne va piano, piano.

Facebooktwitterredditpinterestlinkedin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.